Il tuo tempo è limitato, quindi non sprecarlo vivendo la vita di qualcun altro. Non essere intrappolato dai dogma, che è il vivere dei risultati dei pensieri degli altri. Non lasciare che i rumori delle opinioni altrui soffochino la tua voce interiore. E più importante di tutto, abbi sempre il coraggio di seguire il tuo cuore e le tue intuizioni. Loro in qualche modo sanno cosa vuoi veramente diventare. Tutto il resto è secondario.

S.J

 

 

E’ proprio quando sei da una vita che sogni ad occhi aperti che il sogno inizia a prender forma, prende forma  quando tu,  individuo dall’indole sognatrice, decidi qual è il sogno che vale la pena perseguire, quello per cui perderai il sonno e sul quale investirai tutte le tue energie, solo allora lo vedrai prender forma. Ci sono voluti anni per vedere il sogno partire, non realizzarsi, solamente partire.  Ho aperto il mio ristorante,  finalmente direte voi; non l’ho fatto da solo, forse da solo non ce l’avrei fatta, l’ho aperto con un amico, Luca, dopo diverse bottiglie di vino ci siamo decisi, ma si sa, da una buona bottiglia nasce sempre un buon progetto. Iniseme al ristorante sono arrivati mille pensieri che prima mai avrei immaginato, ma anche tante  scosse nella vita, è incredibile come intorno ad un Sogno ruotino come tanti piccoli/grandi  satelliti, persone che in un modo o nell’altro ti cambiano la vita, ti aiutano a realizzare ciò che desideri, dandoti forza e credendo in te, è incredibile come tu riesca ad attirare tanta energia positiva solo desiderando fortemente qualcosa. Il sogno è cominciato, ma non so quando si realizzerà, è in continua mutazione, è in continua rielaborazione, per ora continuerò a fare come ho sempre fatto, seguirò il cuore, saprà lui cosa diventerò… In fondo tutto il resto è secondario.

Continua a leggere