Capita a volte che ci si ritrovi in casa col frigo mezzo vuoto e che magari arrivino degli ospiti inaspettati…si spera almeno graditi 😛  ma basta poco per mettere su in tavola qualcosa di sfizioso e gustoso. Credo che gli ingredienti di questo piatto si trovino spesso nei nostri frigo e dispense, basta solo assemblarli al meglio ;).

Cosa occorre:

Per 4 persone:

  • 8 fettine di vitella (o maiale)
  • 8 pomodorini secchi sott’olio
  • 8 foglie di salvia
  • 8 fettine di pecorino fresco tagliate sottili (potete fare anche dei dadini)
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 8 stuzzicadenti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • olio e.v.o q.b
  • sale e pepe q.b

 

Come procedere:

Pelate la carota, tagliatela a listarlelle e allo stesso modo fate con la zucchina. Battete un pò le fettine con un batticarne, adagiatele sul tagliere e montate gli involtini. In ogni fettina mettete una fogliolina di salvia, un pomodorino secco e una fettina di pecorino (o qualche dadino se lo avete tagliato a dadini :)), salate, pepate e arrotalate le fettine su se stesse, chiudendole poi con lo stuzzicadenti. In una padella capiente mettete l’olio a scaldare con lo spicchio d’aglio, appena inizia a soffriggere aggiungete le listarelle di carota e zucchina e lasciate andare qualche minuto, adagiate nella padella gli involtini, dalla parte della “cerniera” in modo che si chiudano subito con la cottura, fate colorare gli involtini e sfumate col vino bianco, aggiustate di sale e pepe, coprite e portate a cottura, ci vorranno 5 minuti o poco più. Un piatto semplice, veloce e sfizioso :P.

Buon appetito

 

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook

Inserisci un commento