Bè il trasloco è ufficialmente finito, ringrazio Fabio mio decennale amico per avermi salvato dalle ripetute file alle poste per la spedizione di innumerevoli pacchi ed essere venuto a prendermi sin lassù a Pisa, grazie di cuore :D. Comunque ora sono a Cagliari nella mia amata città, nella mia amata isola, Cosa fare ancora non mi è ben chiaro ma l’ottimismo prevale come sempre su tutto e quindi qualcosa succederà, domani è un altro giorno e di sicuro sarà un gran giorno! Per adesso con l’aiuto di Valentino mi sono regalato questo sito per il compleanno del blog, bè in effetti dopo un anno e tutte le soddisfazione che mi ha dato una facciata nuova se la meritava. Credo che questo sarà uno degli ultimi piatti invernali di questa stagione prima che la primavera ci sorprenda.. e si perchè qui a Cagliari la primavera arriva presto ;).

Cosa occorre:

  • 1,5 kg polpa di cinghiale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaio di bacche miste
  • 2 foglie di alloro
  • olio evo
  • 2 bicchieri di buon vino rosso corposo ( io ho usato cannonau)
  • sale e pepe q.b

 

Come procedere:

In questo caso non ho fatto marinare la carne del cinghiale per tutta la notte come di solito è meglio fare, perchè il cinghiale era femmina e giovane, quindi il selvatico della carne non si sente tanto. Disossate la carne nel caso il pezzo che avete abbia delle ossa, tagliatela a cubetti non tanto piccoli; in una casseruola capiente mettete un filo abbondante d’olio e la cipolla, il sedano, la carota tagliati grossolanamente e le bacche miste, fate soffriggere e dopo un pò sfumate con un bicchiere di vino rosso, aggiungete i cubetti di cinghiale, rosolate qualche minuto, quando sono belli colorati aggiungete l’altro bicchiere di vino, salate e pepate, mettete a mezza fiamma e fate cuocere per circa un’ora, se si dovesse asciugare aggiungete un pò di vino o del brodo caldo ma non dovrebbe asciugarsi, a metà cottura aggiungete l’alloro. Servite caldo magari accompagnandolo con dei semplici crostini di pane con olio sale e pepe ;).

Buon appetito

 

 

 

 

 

 

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook

Inserisci un commento