Astice & Frutti di Bosco

Astice & Frutti di Bosco

  “L’unico vero viaggio, l’unico bagno di giovinezza, sarebbe non andare verso nuovi paesaggi, ma avere altri occhi, vedere l’universo con gli occhi di un altro, di cento altri, vedere i cento universi che ciascuno vede, che ciascuno è.” Marcel Proust La ...

Filindeu Nero in Brodetto di Mare

Filindeu Nero in Brodetto di Mare

Ti auguro tempo Non ti auguro un dono qualsiasi, ti auguro soltanto quello che i più non hanno. Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere; se lo impiegherai bene potrai ricavarne qualcosa. Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare, non solo ...

Raviolo Ripieno di Branzino, Spuma di Patate & Marinata ai Ricci

Raviolo Ripieno di Branzino, Spuma di Patate & Marinata ai Ricci

Il tuo tempo è limitato, quindi non sprecarlo vivendo la vita di qualcun altro. Non essere intrappolato dai dogma, che è il vivere dei risultati dei pensieri degli altri. Non lasciare che i rumori delle opinioni altrui soffochino la ...

Sa Minestr’e Merca & il Gambero

Sa Minestr’e Merca & il Gambero

“No. Ma sta' attento: dato che non siamo calzini ma persone, non siamo qui con il fine principale di essere puliti. I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. ...

Mousse ai frutti rossi con salsa al cioccolato & gelato allo yougurt

Mousse ai frutti rossi con salsa al cioccolato & gelato allo yougurt

  "Magari qualcosa, una moneta che cade, un piccolo braccialetto che si impiglia alla maglia di qualcuno, uno scontrino che scivola via, cambia il destino di una persona. E quella persona, per un piccolo, banalissimo gesto, non farà più le stesse ...

Gnocchi di ricotta di pecora e cime di rapa su vellutata di zucca

Gnocchi di ricotta di pecora e cime di rapa su vellutata di zucca

Perché nessuno possa dimenticare di quanto sarebbe bello se, per ogni mare che ci aspetta, ci fosse un fiume, per noi. E qualcuno un padre, un amore, qualcuno capace di prenderci per mano e di trovare quel ...

Grissini stirati

Grissini stirati

Cucinare è come amare o ci si abbandona completamente o si rinuncia! Harriet Van Horne.   Ed io mi sono abbandonato... l'ho fatto  completamente, per anni, barattando quasi, o forse, tutto  con la mia passione; si perchè la semplice passione non basta per farne ...

"uovo in camicia su vellutata di porro"

Per 4 persone Cosa occorre: Mezzo porro 3 cipolle borettane 3 patate non troppo grandi Olio extra vergine un pizzico di timo 1 lt. di brodo vegetale sale q.b Come procedere: Lavate il porro e le cipolline e tagliateli a fettine, sbucciate e lavate le patate e tagliatele a cubettini, in un tegame mettete dell’olio extra vergine e fate scaldare, […]

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook
"uovo in camicia su vellutata di porro"

Oggi ho deciso di provarci, ogni volta me lo ripromettevo, ero affascinato dalla sua vestizione, dal suo tipo di cottura, l’uovo in camicia mi chiamava ogni volta. Ieri ne parlavo giusto con alcuni amici, e dato che oggi volevo un piatto leggero, o almeno dai sapori delicati, siamo in primavera oramai :-), quale modo migliore di fare l’uovo allora? Alla […]

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook
"brutti ma buoni al cioccolato bianco e noci"

Proprio l’altro giorno mia mamma mi chiama e mi dice che aveva “sperimentato” questi biscotti fenomenali, buoni friabili, che si mangiavano come le ciliege, nel senso che uno tirava l’altro, con il cioccolota bianco e le noci. Visto che adoro il cioccolato bianco e le noci (mi sto chiedendo quale cibo io non adori :-P), le ho chiesto subito la […]

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook
"pastiera napoletana"

Solitamente il giorno limite per fare questo dolce è il venerdì santo, perchè poi la pastiera deve riposare almeno 24 ore per permettere a tutti i sapori di unirsi e amalgamarsi, cosi da esser pronta per il pranzo della domenica di Pasqua. E’ sicuramente il mio dolce preferito, e per questa Pasqua ho deciso di farmi un regalo e farvene […]

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook

Alla base di molte salse come per esempio l’olandese e la bernese (che presto vi preparerò :-)), e di tutte quelle preparazioni in cui occorre il burro ma che superano la temperatura di 130° entra in scena il burro chiarificato; conosciuto anche come burro concentrato, e ghee nella cucina indiana, il burro chiarificato è null’altro se non il burro senza […]

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook

Cosa cucino oggi? Mmmm… patate, si patate; voglia di patate simpatiche però, non le solite patate, lesse, al forno… Ma si le facciamo alla francese, o meglio alla parigina, le pommes parisienne, per dirla come loro, il nome deriva dallo scavino doppio usato per tagliare le patate, cuillère parisienne o cucchiaio parigino ;-). Condividi su…000

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook

Il soffritto è il profumo della vita. Non ricordo dove ho sentito questa frase, ma la penso esattamente così. Tutto nella vita deve “soffriggere”, scaldare e scaldarsi, dare sapore, una vita insapore non è vita. Se pensiamo a una base classica per una miriade di preparazioni non può che venirci in mente il soffritto, anzi il “Soffritto”; non ne possiamo […]

Condividi su...Share on Facebook0Condividi su Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneCondividi su Facebook